Marcello Tarot - Header

adl4-genova | Stampa |
 

Gli Amici di Lisa

Sommario delle relazioni presentate a Genova il 10 aprile 2010

[se vuoi ricevere gli atti dell'incontro, scrivimi a Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo ]

Alessandro Broveglio: Le stelle degli Astrologi

E gli Astrologi di che segno sono? Ve lo siete mai domandato?

Questo studio tenta di trovare nello Zodiaco una risposta a tale domanda. Perché anche gli Astrologi hanno "stelle" , vale a dire tratti zodiacali che li accomunano e li spingono a studiare la nostra amata disciplina.

Luciano Capurro: Genova per noi

Ricerca sulle corrispondenze zodiacali della città di Genova, con un occhio di ... riguardo alle caratteristiche più amate/odiate dai suoi abitanti, oltre i luoghi comuni (ma non troppo).

Liliana Croce: Dalle stalle alle stelle - Farmville su Facebook

Che cosa può mai spingere non solo gli studenti ma anche i loro professori o altri professionisti a interessarsi a un gioco online che su Facebook simula la quotidianità di una vita in fattoria? Quali sono i segni più coinvolti, quali meno e perché? Una risposta possiamo trovarla in questo studio.

Teresa Delia: Sulla rotta di Robinson fino a Citera: il tema dell'«isola» in Arte e Letteratura

In più di una occasione Lisa Morpurgo aveva avanzato l'ipotesi dell'attribuzione al segno del Capricorno del concetto di «isola».

Questo studio si propone di avallare tale corrispondenza mediante lo studio del tema di scrittori (Defoe e Barrie) e artisti (Boklin, Gauguin e Watteau) che nelle loro opere hanno appunto affrontato il tema dell'«isola».

Tiziana Fusini & Flaviana Vadore: Se questo è un nome ...

Il nome: questo suono-parola magico da approfondire razionalmente. Con Lisa Morpurgo come mentore ci siamo chieste: può un nome evocare un destino, conferire tratti caratteriali, alimentare una corrente misteriosa che porta il suo possessore a identificarsi con essa, a farla vibrare per raggiungere la meta inscritta in vocali e consonanti? Dalla lettura di questi pochi temi, sembrerebbe proprio di sì ...

Giuse Titotto: Mister Muscolo non è un eroe

La simbologia di Marte è semplicissima: il muscolo, la forza, la violenza. Sembrerebbe di non avere altro da dire sulle caratteristiche di questo pianeta.

Invece, se Marte è povero dal punto di vista intellettuale, non lo è per gli effetti della sua forza fisica, che potrebbe diventare violenza immotivata proprio perché non sorretta dalla razionalità e dall'intelligenza. Quando agisce, Marte, in modo dannoso e perché? È possibile esorcizzare l'angoscia provocata dalla sua precarietà e dall'insicurezza che ne consegue?

Ho pensato che fosse il caso di proporre qualche riflessione sul trionfante Mister Muscolo... Buona lettura!

Carla Torre: Lo Zodiaco dell'aldilà

Nella prima parte di questo studio ho analizzato in chiave morpurghiana gli elementi ricorrenti nelle varie rappresentazioni dell'aldilà dei popoli antichi e di quelli moderni.

Nella seconda, ho voluto proporre una lettura un po' particolare dell'evoluzione dell'aldilà cristiano, intrecciandola con il passaggio della nostra Terra dall'età di Giove a quella di Mercurio, nella quale oggi viviamo.